XXVI
CONGRESSO NAZIONALE
SISET

BAVENO (VB)
5/7 novembre 2020

Grand Hotel Dino, Baveno (Verbano-Cusio-Ossola)
5-7 Novembre 2020

XXVI Congresso Nazionale SISET

Il XXVI Congresso Nazionale della Società Italiana per lo Studio dell’Emostasi e della Trombosi (SISET) si terrà a Baveno (Verbano-Cusio-Ossola) dal 5 al 7 Novembre 2020. Si tratta dell’evento scientifico più importante organizzato da SISET, società che conta più di 800 membri, provenienti dalle aree specialistiche mediche, biologiche e biotecnologiche e che condividono l’interesse per le patologie tromboemboliche ed emorragiche.
Le malattie tromboemboliche (arteriose e venose) costituiscono la principale causa di mortalità e morbilità nei paesi occidentali. Pertanto, la loro diagnosi, prevenzione e trattamento, sono oggetto di continui studi e i progressi in questo campo della medicina sono stati negli ultimi anni rapidi e sempre in evoluzione. In particolare, lo sviluppo di nuovi farmaci ha offerto importanti vantaggi nella prevenzione dell’ictus e nella terapia del tromboembolismo venoso e il loro impiego in altri tipi di patologie quali i tumori e sono tuttora oggetto di studio.
Le malattie emorragiche congenite (quali ad esempio l’emofilia e la malattia di von Willebrand) e acquisite (cirrosi epatica e coagulopatia da consumo) costituiscono una importante sfida diagnostica e terapeutica anche per gli specialisti del settore e richiedono un costante aggiornamento. Anche in questo ambito, nuove prospettive terapeutiche si sono affacciate all’orizzonte e stanno cambiando radicalmente il modo di gestire soprattutto i pazienti affetti da emofilia, che è la patologia emorragica congenita più diffusa nella popolazione generale.
Il Congresso SISET ha cadenza biennale e rappresenta una grande occasione per tutti i ricercatori italiani di incontrarsi e presentare gli ultimi risultati di studi clinici e di ricerca di base, che sono condotti nei centri universitari e ospedalieri del nostro Paese. Oltre alla presentazione dei prodotti della ricerca, che avverrà attraverso sessioni di comunicazioni orali e poster, il Congresso offre l’opportunità di aggiornamento sulle principali tematiche nel campo delle patologie tromboemboliche ed emorragiche, che saranno presentate dai più affermati esperti italiani del settore in specifiche sessioni educazionali. Il programma del XXVI Congresso intende anche festeggiare il 50° anniversario della fondazione di SISET e prevede letture e simposi celebrativi di estremo interesse. Vi saranno anche sessioni di “incontro con l’esperto”, organizzati allo scopo di fornire, soprattutto ai più giovani, la possibilità di discutere in maniera informale e altamente interattiva, con i maggiori esperti del settore, le problematiche sulla gestione delle patologie tromboemboliche ed emorragiche dell’età adulta, della donna e del bambino. Nel programma è anche previsto un simposio presidenziale, che affronterà gli aspetti extra-emostatici, nei quali sono implicati alcuni dei meccanismi emostatici, quali l’immuno-trombosi, le piastrine e il fattore di von Willebrand, allo scopo di aprire ai giovani nuovi orizzonti di ricerca. Di particolare interesse, soprattutto per i medici che prestano assistenza al paziente con malattia tromboembolica o emorragiche sono le sessioni “how I treat”, nelle quali esperti del settore spiegheranno ai delegati quali sono, secondo la loro esperienza, le modalità di trattamento più appropriate di alcune condizioni cliniche.
Essendo l’emostasi, per sua natura, trasversale a tutte le discipline mediche il Congresso è rivolto a tutti coloro che svolgono attività di ricerca e/o assistenziale (ematologici, internisti, cardiologi, neurologi, rianimatori, chirurghi, ginecologi), esperti nella diagnostica strumentale e di laboratorio e infermieri.

Armando Tripodi, Presidente SISET 

Iscriviti alla Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter sarai costantemente informato su tutte le informazioni riguardanti il Congresso