DEADLINE 20 maggio 2020

Call for Abstract


Vi preghiamo di leggere attentamente fino in fondo perché contiene informazioni importanti.

Il XXVI Congresso Nazionale della SISET si terrà a Baveno (Verbano-Cusio-Ossola), dal 5 al 7 Novembre 2020 e avrà fra gli altri obiettivi la presentazione e discussione dei migliori nuovi dati scientifici emersi dalla ricerca in campo di emostasi e trombosi.

Sarà possibile sottomettere i propri abstract, stamparli e/o correggerli sino al termine ultimo e inderogabile del 20 Maggio 2020, collegandosi ESCLUSIVAMENTE alla piattaforma online appositamente allestita mediante il link riportato alla fine di questo messaggio

Successivamente la Segreteria Organizzativa provvederà alla chiusura della procedura di sottomissione online e quindi:

Gli abstract inseriti NON saranno più modificabili e NON potranno essere accettati nuovi abstract.

Tutti gli abstract presenti nel database saranno, quindi, resi accessibili ai Revisori per la valutazione e la selezione degli:

Abstracts destinati alla presentazione come comunicazioni orali
Abstracts destinati alla presentazione come poster

Gli abstract ricevuti saranno accettati e selezionati esclusivamente sulla base della loro qualità. Non vi sono limiti al numero di abstract da presentare per ogni autore o gruppo di autori. Sono eleggibili per la presentazione e discussione durante il congresso SISET, tutti i lavori originali inerenti ai temi dell’emostasi e della trombosi, che non siano stati ancora pubblicati in estenso. Inoltre, è possibile per i ricercatori italiani, sottomettere abstract inerenti ad argomenti già sottomessi (ma ovviamente non ancora presentati) al congresso della International Society on Thrombosis and Haemostasis (ISTH), che si svolgerà a Milano (11-15 Luglio 2020).

La lunghezza del testo non può superare i 3500 caratteri (titolo, autori, affiliazioni e spazi inclusi) e l’abstract deve essere OBBLIGATORIAMENTE strutturato in quattro capitoli:

Background: una breve introduzione sul tema oggetto dell’abstract che comprenda anche gli scopi del lavoro.
Methods: la descrizione sintetica della casistica e delle procedure o delle metodologie utilizzate per svolgere il lavoro.
Results: i principali risultati dello studio, con particolare attenzione alla loro quantificazione e al loro valore statistico.
Conclusions: i commenti degli autori con riferimento specifico agli scopi del lavoro e alla valutazione dei risultati.

Possono essere inseriti anche Case report, in questo caso l’abstract dovrà essere strutturato in tre capitoli: Background, Case Report e Conclusions.
E’ ammessa una figura o tabella (formato .jpg, o .jpeg) per ogni abstract. In ogni caso, si raccomanda prima della preparazione di verificare le istruzioni riportate sulla piattaforma.

Gli argomenti e relativi codici secondo i quali sottomettere gli abstract sono di seguito riportati.
1.01 Aterotrombosi e Tromboembolismo arterioso: aspetti clinici
1.02 Aterotrombosi e Tromboembolismo arterioso: aspetti di laboratorio
1.03 Aterotrombosi e Tromboembolismo arterioso: epidemiologia e fattori di rischio
1.04 Emostasi, infiammazione e immunità
1.05 Biologia vascolare
1.06 Coagulazione intravascolare disseminata
1.07 Terapie anticoagulanti e gestione delle complicanze
1.08 Disordini emorragici congeniti: aspetti diagnostici e clinici
1.09 Emofilia
2.01 Disordini emorragici acquisiti: aspetti diagnostici e clinici
2.02 Terapie antipiastriniche e gestione delle complicanze
2.03 Fattori della coagulazione: Biochimica e fisiologia
2.04 Fibrinolisi
2.05 Genetica, emostasi e trombosi
2.06 Emostasi e Tumori
2.07 Microangiopatie trombotiche
2.08 Piastrine: Alterazioni qualitative o quantitative
2.09 Piastrine: Biochimica e fisiologia
3.01 Piastrinopenie immuni
3.02 Piastrine e Megacariociti
3.03 Diagnostica di laboratorio in emostasi e trombosi
3.04 Trombosi ed emostasi nella donna
3.05 Trombosi ed emostasi in età pediatrica
3.06 Sindrome da anticorpi antifosfolipidi
3.07 Tromboembolismo venoso: aspetti clinici e diagnostici
3.08 Tromboembolismo venoso: aspetti di laboratorio
3.09 Tromboembolismo venoso: epidemiologia e fattori di rischio

La lingua ufficiale del Convegno è l'italiano ma gli abstract dovranno essere inviati ESCLUSIVAMENTE in lingua inglese.

Saranno considerati criteri preferenziali di selezione degli abstract la qualità e quantità dei dati presentati, la loro originalità, il rispetto rigoroso del formato prescritto, l’utilizzo adeguato dello spazio consentito e, infine, un corretto uso della lingua inglese.

Alcuni dei migliori abstract accettati per la presentazione come comunicazioni orali, saranno selezionati per la presentazione in due sessioni plenarie e alcuni di essi potrebbero essere premiati, a seconda delle disponibilità economiche, che saranno valutate più avanti. La giovane età dei presentatori sarà un criterio preferenziale per l’assegnazione di eventuali premi.

Gli autori saranno ritenuti responsabili del contenuto degli abstract.

NON SI ACCETTANO ABSTRACT PERVENUTI VIA FAX O VIA E-MAIL
LINK PER ACCEDERE ALLA PIATTAFORMA PER SOTTOMETTERE GLI ABSTRACT


http://www.simti.it/convegno.aspx?id=000672&prec=3


Iscriviti alla Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter sarai costantemente informato su tutte le informazioni riguardanti il Congresso