Società Italiana per lo Studio dell'Emostasi e della Trombosi

        

Varese, 11 aprile 2017

Cari Soci SISET,

In qualità di Presidente della Società Italiana per lo Studio dell’Emostasi e della Trombosi (SISET) sono lieto di comunicarvi che quest’anno saranno organizzati, tra le varie iniziative rivolte alla formazione specialistica nell’ambito delle malattie emorragiche e della trombosi, i ”Corsi residenziali SISET”.

Obiettivi

La Società Italiana per lo Studio dell’Emostasi e della Trombosi (SISET) promuove corsi di formazione pratica nell’ambito delle patologie emorragiche e delle malattie tromboemboliche. Con i Corsi Residenziali, SISET vuole offrire il supporto economico e organizzativo a giovani medici e biologi che, nella fase iniziale della loro carriera, intendono frequentare per un breve periodo (1 mese) centri italiani caratterizzati da elevate competenze nel campo dell’emostasi e della trombosi. Presso questi centri, i partecipanti avranno la possibilità di migliorare le proprie conoscenze e di acquisire esperienza pratica sia in ambito clinico e/o laboratoristico che nell’ambito della ricerca clinica o di base. SISET promuove in questo modo la possibilità di approfondire conoscenze in ambiti specialistici clinici, di apprendere nuove metodiche di laboratorio o di ricerca e di creare rapporti collaborativi che poi possano proseguire anche dopo il periodo residenziale.

Eleggibilità per la partecipazione

Il bando è aperto a medici e biologi che siano specializzandi, dottorandi di ricerca, assegnisti di ricerca o assunti dal SSN da non più di 5 anni che abbiano già iniziato un’attività clinica e/o di ricerca nell’ambito delle patologie emorragiche o delle patologie tromboemboliche. E’ richiesto che i partecipanti siano soci SISET.

Documentazione richiesta

  • Curriculum vitae
  • Lettera di descrizione del progetto che si intende sviluppare durante il periodo residenziale (max 2 pagine), in cui devono essere definiti gli obiettivi e deve essere giustificata la scelta del centro identificato per la residenza stessa. Nella lettera devono essere anche descritti i risultati attesi.
  • Lettera di presentazione di un supervisore dell’istituto universitario/ospedaliero di provenienza, in cui venga anche certificato il ruolo del candidato
  • Eventuale lettera da parte dell’istituto dove si intende trascorrere il periodo di residenza in cui vengano dichiarate la disponibilità ad accogliere il candidato e la disponibilità dei mezzi necessari affinchè il progetto sia realizzato. Tale lettera non è condizione necessaria, in quanto il candidato potrebbe limitarsi a suggerire una sede di destinazione di preferenza senza avere preso contatti preliminari. In questo caso sarà il Comitato Esecutivo della SISET a confermare l’idoneità della sede proposta dopo avere contattato la sede stessa e a richiedere la documentazione.
  • Lettera di descrizione delle attività svolte durante il periodo di residenza e dei risultati ottenuti.

 

Il Comitato Esecutivo della SISET, supportato dalla Commissione per le Attività Formative e dalla Commissione per le Attività di Ricerca, in base al tipo di progetto, valuterà le richieste pervenute e stabilirà una graduatoria basata sul curriculum del candidato e sulla realizzabilità del progetto. Per il 2017 è previsto il finanziamento di un minimo di 4 progetti di corsi residenziali.

 

Finanziamento

Il periodo massimo di copertura del finanziamento è di 1 mese. Il finanziamento è mirato a coprire le spese di viaggio (aereo/treno/mezzi propri) per raggiungere la sede scelta e le spese per il soggiorno inclusive dell’alloggio. La copertura sarà determinata dalla distanza tra la sede della persona selezionata e la sede del corso residenziale e dalla sede del corso residenziale (costi medi degli alloggi).

 

La richiesta di partecipazione al bando deve essere inviata, tramite e-mail, alla segreteria SISET

(ELLEVENTI Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) entro il 31 maggio p.v.

 

Cordiali saluti.

Il Presidente SISET

Walter Ageno


 

GLI AMICI DELLA SISET