Società Italiana per lo Studio dell'Emostasi e della Trombosi

        


Cari Soci,

a nome del Comitato Esecutivo, sono lieta di presentarvi la nuova iniziativa della SISET, patrocinata da FCSA e AICE, rivolta alla formazione specialistica nell'ambito dell'emostasi e della trombosi denominata "MALATTIE EMORRAGICHE E TROMBOTICHE: FORMAZIONE PRATICA E I SISET TRAINING CENTER".
SISET ha costruito un programma di formazione, suddiviso in due moduli, uno riguardante le Malattie Emorragiche, che si svolgerà presso l'Ospedale Careggi di Firenze (Responsabile: Giancarlo Castaman), ed uno sulle malattie Tromboemboliche, che si svolgerà presso l'Ospedale di Cremona (Responsabile: Sophie Testa).
Ciascun modulo avrà una durata complessiva di una settimana e lo scopo principale sarà quello di offrire ai partecipanti una preparazione teorica e pratica sugli argomenti selezionati, utilizzando una metodologia fortemente interattiva (vedi programma).
Il progetto nasce dalla necessità di favorire ed accrescere la formazione pratica di tutto il personale sanitario coinvolto nella gestione dei pazienti affetti da malattie emorragiche o tromboemboliche, ad integrazione dell'aggiornamento e della formazione teorica. La possibilità di accostare una formazione pratica alla teoria potrà, in un prossimo futuro, favorire una maggiore omogeneità gestionale sul territorio nazionale.
A causa del carattere fortemente pratico ed interattivo di questo progetto, il numero di partecipanti deve essere necessariamente limitato.
A tale scopo SISET ha deciso di sostenere integralmente le spese relative all'iscrizione, soggiorno e viaggio, di 8 partecipanti ( 4 per ciascun modulo) che verranno selezionati attraverso un bando di concorso.

I requisiti per partecipare al bando sono:

- Laura in Medicina e Chirurgia;
- Abilitazione all'esercizio della professione medica;
- Iscrizione all'Albo dell'Ordine dei Medici-Chirurghi;
- Essere soci SISET.

La richiesta di partecipazione al bando deve essere inviata, tramite e-mail, alla segreteria SISET (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) entro il 15 maggio 2016.

Cordiali saluti.

Anna Falanga
Presidente SISET

 

 

Quest’anno, per la prima volta, SISET ha proposto un meeting per discutere i temi più importanti emersi dall’ultimo congresso della International Society on Thrombosis and Haemostasis (ISTH), tenutosi a Toronto il 20-25 giugno 2015.
Nel Workshop SISET “Post-ISTH: Novità dal meeting di Toronto 2015”, che si è svolto a Bergamo il 29-30 gennaio scorsi, sono intervenuti gli esperti italiani che hanno partecipato al congresso di Toronto per condividere con i partecipanti gli aspetti più innovativi e meritevoli di attenzione e discussione in alcuni settori a loro assegnati. Ciascun relatore ha operato le proprie scelte districandosi nell’ambito del vasto programma del congresso internazionale.
Tutti hanno assolto con grande bravura il compito di estrapolare gli aspetti più significativi dei vari settori, dalla terapia e diagnosi del TEV, alla fisiopatologia delle piastrine , alle fibrinolisi, alle malattie emorragiche, al cancro e trombosi ( clicca qui per il programma del Workshop Post-ISTH ).
L’obiettivo di questa iniziativa è stato non solo quello di diffondere e discutere i risultati finora raggiunti nel campo della ricerca sull’emostasi e la trombosi, ma anche di mantenere acceso l’interesse per questi temi. In questo senso si può dire che l’obiettivo sia stato raggiunto. Tutte le sessioni sono state seguite con molta attenzione e, soprattutto, con molta partecipazione al dibattito da parte dell’audience.
L’atmosfera amichevole e collaborativa, creatasi nella piacevole cornice del nuovo Auditorium “Lucio Parenzan” dell’ospedale Papa Giovanni XXIII, ha facilitato e reso gradevole il compito di relatori e partecipanti.

La Presidente Anna Falanga ed i membri del Consiglio Direttivo della SISET ringraziano quanti hanno collaborato alla realizzazione del Congresso e quanti vi hanno partecipato, sperando che siano gettate le basi per far sì che questo primo esperimento si ripeta negli anni, consolidandosi come punto di riferimento per i ricercatori e clinici italiani.

 

Clicca qui per la rassegna stampa sul Workshop SISET “Post-ISTH: Novità dal meeting di Toronto 2015


 

GLI AMICI DELLA SISET