Società Italiana per lo Studio dell'Emostasi e della Trombosi

        

TRAINING CENTER - ACCADEMIA SISET -

Con i training center – Accademia SISET, SISET vuole offrire il supporto per la formazione specialistica nell’ambito delle malattie emorragiche e della trombosi, Il programma di formazione dell’Accademia SISET è suddiviso in due moduli, uno riguardante le malattie emorragiche ed uno le malattie tromboemboliche, della durata di una settimana ciascuno, allo scopo di offrire ai partecipanti una preparazione teorica e pratica attraverso una metodologia fortemente interattiva. Infatti, ciò che oggi emerge è la necessità di favorire e accrescere la formazione pratica di tutto il personale sanitario coinvolto nella gestione dei pazienti affetti da malattie emorragiche o tromboemboliche ad integrazione dell’aggiornamento e formazione teorica sostenuta attivamente da SISET e altre Società scientifiche affini. (link: come partecipare)

 

CORSI RESIDENZIALI

Con i Corsi Residenziali, SISET vuole offrire il supporto a giovani medici, biologi e biotecnologi che, nella fase iniziale della loro carriera, intendano frequentare per un breve periodo (1 mese) centri italiani caratterizzati da elevate competenze nel campo dell’emostasi e della trombosi. Presso questi centri, i partecipanti avranno la possibilità di migliorare le proprie conoscenze e di acquisire esperienza pratica sia in ambito clinico e/o laboratoristico che nell’ambito della ricerca clinica o di base. SISET promuove in questo modo la possibilità di approfondire conoscenze in ambiti specialistici clinici, di apprendere nuove metodiche di laboratorio o di ricerca e di creare rapporti collaborativi che poi possano proseguire anche dopo il periodo residenziale. (link: come partecipare)

Milano, 17 Gennaio 2019


Carissimi:
Desidero condividere con tutti voi questo mio ricordo di Evan Sadler che ci ha lasciato lo scorso 13 Dicembre, a soli 67 anni, dopo una breve ma inesorabile malattia. Perdiamo con Evan non solo uno dei migliori biochimici, biologi molecolari ed ematologi esperti di emostasi e trombosi, ma certamente un punto di riferimento degli ultimi quaranta anni. Dopo aver ultimato i corsi di Chimica all’Università di Princeton (NJ) e Biochimica prima e Medicina poi alla Duke in Nord Carolina, si trasferisce per il suo dottorato a Seattle dove, sotto la guida del Prof. E. W DAVIE, è impegnato nella caratterizzazione delle principali proteine dell’emostasi.  E in quella sede che sviluppa il suo principale interesse di ricerca sul VWF. Negli anni della mia esperienza di lavoro alla Scripps di La Jolla, ricordo la sua presentazione dei primi dati sul cDNA del VWF durante il Congresso ISTH di San Diego nel 1985. Da allora Evan si è dedicato con successo ineguagliabile allo studio della struttura e funzione del VWF e dei meccanismi fisiopatologici e molecolari della VWD. Nel 2001 un’altra sua pubblicazione fondamentale sulla caratterizzazione di ADAMTS13, la proteina che regola la funzione del VWF.  Per quasi venti anni, ho avuto la fortuna di lavorare con Evan nell’ambito del Sotto Comitato del VWF dell’ISTH. Sotto la sua attenta e discreta supervisione sono state pubblicate molte delle raccomandazioni sulla diagnosi e sul trattamento della VWD. Negli ultimi anni della sua prestigiosa carriera, ricca di premi e riconoscimenti, Evan si è dedicato con successo alla divulgazione del metodo scientifico in emostasi ed all’organizzazione delle due più importanti Società Scientifiche di settore, l’ASH (di cui è stato Presidente nel 2011) e l’ISTH (in cui ha ricoperto numerose cariche).  Durante i Sottocomitati di Luglio 2018, a Dublino, ho partecipato alla riunione del Comitato delle Nomine ISTH, diretto per l’ultima volta da Evan Sadler. Non avrei mai immaginato di trovare a Dicembre a San Diego il Premio all’Esemplare Servizio all’ASH, dedicato proprio a lui, una settimana prima della sua scomparsa.
Evan Sadler rimane per tutti noi l’esempio ideale di ricercatore geniale e rigoroso, ma sempre pronto a condividere con collaboratori e colleghi i risultati delle sue scoperte nell’ambito dell’emostasi.  
 

       Augusto B. Federici    

Milano, 14 Gennaio 2019

 

Cari Soci SISET,

In qualità di Presidente della Società Italiana per lo Studio dell’Emostasi e della Trombosi (SISET) sono lieto di comunicarvi che anche quest’anno il Consiglio Direttivo (CD) ha deciso di organizzare, tra le varie iniziative rivolte alla formazione specialistica nell’ambito delle malattie emorragiche e della trombosi, i Corsi residenziali SISET.

Obiettivi

Con i Corsi Residenziali, SISET vuole offrire il supporto economico e organizzativo a giovani medici, biologi e biotecnologi che, nella fase iniziale della loro carriera, intendano frequentare per un breve periodo (1 mese) centri italiani caratterizzati da elevate competenze nel campo dell’emostasi e della trombosi. Presso questi centri, i partecipanti avranno la possibilità di migliorare le proprie conoscenze e di acquisire esperienza pratica sia in ambito clinico e/o laboratoristico che nell’ambito della ricerca clinica o di base. SISET promuove in questo modo la possibilità di approfondire conoscenze in ambiti specialistici clinici, di apprendere nuove metodiche di laboratorio o di ricerca e di creare rapporti collaborativi che poi possano proseguire anche dopo il periodo residenziale.

Eleggibilità per la partecipazione

Il bando è aperto a medici, biologi o biotecnologi che siano specializzandi, dottorandi di ricerca, assegnisti di ricerca o assunti dal SSN da non più di 5 anni, che abbiano già iniziato un’attività clinica e/o di ricerca nell’ambito delle patologie emorragiche o delle patologie tromboemboliche. E’ richiesto che i partecipanti siano soci SISET in regola con il pagamento della quota associativa relativa all’anno della richiesta.

Documentazione richiesta

  • Curriculum vitae
  • Lettera di descrizione del progetto che si intende sviluppare durante il periodo residenziale (max 2 pagine), in cui devono essere definiti gli obiettivi e deve essere giustificata la scelta del centro identificato per la residenza stessa. Nella lettera devono essere anche descritti i risultati attesi.
  • Lettera di presentazione di un supervisore dell’istituto universitario/ospedaliero di provenienza, in cui venga anche certificato il ruolo del candidato
  • Eventuale lettera da parte dell’istituto dove si intende trascorrere il periodo di residenza in cui vengano dichiarate la disponibilità ad accogliere il candidato e la disponibilità dei mezzi necessari affinché il progetto sia realizzato. Tale lettera non è condizione necessaria, in quanto il candidato potrebbe limitarsi a suggerire una sede di destinazione di preferenza, senza avere preso contatti preliminari. In questo caso sarà il CD della SISET a confermare l’idoneità della sede proposta, dopo avere contattato la sede stessa e a richiedere la documentazione.
  • Lettera di descrizione delle attività svolte durante il periodo di residenza e dei risultati ottenuti.

Il CD della SISET, supportato dalla Commissione per le Attività Formative e dalla Commissione per le Attività di Ricerca, in base al tipo di progetto, valuterà le richieste pervenute e stabilirà una graduatoria basata sul curriculum del candidato e sulla realizzabilità del progetto. Per il biennio 2019-2020 è previsto il finanziamento di 4 progetti di corsi residenziali.

Finanziamento

Il periodo massimo di copertura del finanziamento è di 1 mese. Il finanziamento è mirato a coprire le spese di viaggio (aereo/treno/mezzi propri) per raggiungere la sede scelta e le spese per il soggiorno inclusive dell’alloggio. La copertura sarà determinata dalla distanza tra la sede della persona selezionata e la sede del corso residenziale e dalla sede del corso residenziale (costi medi degli alloggi).

La richiesta di partecipazione al bando deve essere inviata, tramite e-mail, alla segreteria SISET (ELLEVENTI Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) entro il 30 Aprile 2019.

Cordiali saluti

Il Presidente SISET

Armando Tripodi

Milano, 15 Gennaio 2019



Carissimi Soci SISET,

con la presente vogliamo ricordare a tutti l’importanza di rinnovare la vostra iscrizione per poter così continuare a sostenere la nostra Società nelle varie iniziative formative.

Vi ricordiamo che le quote di partecipazione alle attività SISET sono molto vantaggiose per i soci e per questo vi chiediamo anche di incoraggiare i vostri colleghi ad iscriversi. Fra i vantaggi che il rinnovo o la nuova iscrizione comporta vogliamo ricordare.

  1. Accesso gratuito alla rivista societaria Blood Transfusion
  2. Possibilità di concorrere ai bandi per l’assegnazione completamente gratuita (viaggio e ospitalità alberghiera) ai TC Accademia SISET e ai Corsi Residenziali. I primi sono Corsi formativi di una settimana (da Lunedì a Venerdì) su Emostasi e Trombosi, che si svolgono in un Centro di Eccellenza italiano e prevedono lezioni frontali (tenute da esperti nazionali) e sessioni pratiche (tenute dal personale del Centro ospitante). I secondi permettono di soggiornare per un mese in un Centro italiano a scelta del discente, per perfezionare le proprie conoscenze in materia di Emostasi e Trombosi.
  3. Possibilità di partecipare ai bandi per l’assegnazione di assegni di viaggio per i Congressi internazionali ISTH.
  4. Possibilità di partecipare ai Corsi educazionali sulle Metodologie della Ricerca Scientifica, organizzati dal Comitato per le Attività di Ricerca (CAR).
  5. Sconti per la registrazione a tutti gli eventi organizzati da SISET (Corso Nazionale, Congresso Nazionale, Eventi educazionali, ecc.)
  6. Accesso all’area riservata del sito web (www.siset.org), dove si possono trovare documenti e presentazioni ppt, da precedenti congressi e Eventi educazionali SISET.


Vi invitiamo a contattare al più presto la Segreteria SISET all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo." data-cke-saved-' + path + '\'' + prefix + ':' + addy29774 + '\'>'+addy_text29774+'<\/a>'; //--> , per verificare il Vostro stato di pagamento delle quote annuali e a visitare il nostro sito www.siset.org per prendere visione di tutte le nostre attività.

La segreteria
     SISET

Milano, 12 Gennaio 2019

 

Cari Soci SISET,

 

In qualità di Presidente della Società Italiana per lo Studio dell’Emostasi e della Trombosi (SISET) sono lieto di comunicarvi che anche quest’anno saranno organizzati, tra le varie iniziative rivolte alla formazione specialistica nell’ambito delle malattie emorragiche e della trombosi, i ”Training Center ACCADEMIA SISET

 

Il programma di formazione dell’Accademia SISET è suddiviso in due moduli, uno riguardante le malattie emorragiche ed uno le malattie tromboemboliche, della durata di una settimana ciascuno, allo scopo di offrire ai partecipanti una preparazione teorica e pratica attraverso una metodologia fortemente interattiva. Infatti, ciò che oggi emerge è la necessità di favorire e accrescere la formazione pratica di tutto il personale sanitario coinvolto nella gestione dei pazienti affetti da malattie emorragiche o tromboemboliche ad integrazione dell’aggiornamento e formazione teorica sostenuta attivamente da SISET e altre Società scientifiche affini.

Al fine di favorire al massimo l’interattività, il numero di partecipanti per ciascun modulo è limitato a 5. Le sedi dell’Accademia a disposizione per il 2019 sono Bergamo 1-5 Aprile 2019 (Malattie Tromboemboliche) e Vicenza 16-20 Settembre 2019 (Malattie Emorragiche). La data dell’evento di Vicenza potrebbe subire qualche variazione di pochi giorni, ma è importante che chi decide di partecipare si prenoti per tempo.

SISET ha deciso di sostenere integralmente le spese relative a iscrizione, soggiorno e viaggio dei partecipanti, se specializzandi o dottorandi di ricerca (non altrimenti dipendenti del SSN) e di sostenere le spese relative all’iscrizione per gli altri partecipanti.

I richiedenti devono essere laureati in Medicina e Chirurgia, Scienze Biologiche o Tecnologie Biomediche, iscritti alla SISET e in regola con la quota associativa per il 2019. La selezione avverrà attraverso valutazione dei curricula. Nel caso in cui il numero di richieste fosse superiore ai posti disponibili, verrà data priorità ai partecipanti più giovani.

I documenti da presentare contestualmente alla richiesta sono la fotocopia della carta di identità e il curriculum vitae. La richiesta di partecipazione al bando deve essere inviata, tramite e-mail, alla segreteria SISET (ELLEVENTI Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) entro il 15 Marzo p.v.

 

Cordiali saluti.

Il Presidente SISET

Armando Tripodi


 

GLI AMICI DELLA SISET